Sarà presentato il 21 dicembre alle 9.00 – a Trieste nella Sala Saturnia del Palazzo Congressi della Stazione Marittima al Molo Bersaglieri – il quarto “Rapporto sull’occupazione femminile e le politiche di conciliazione”. Il convegno costituisce l’occasione per analizzare l’andamento del mercato del lavoro in Friuli Venezia Giulia in una prospettiva di genere, ma anche di esaminare le azioni che l’Amministrazione regionale ha adottato per affrontare l’attuale fase di crisi, cogliendone le sinergie tra politiche di workfare, welfare e di parità tra uomini e donne. Una lettura basata sull’approccio di gender mainstreaming, si dimostra particolarmente importante per istituzioni e operatori poiché consente di cogliere come la Regione si stia muovendo nell’ambito delle strategie europee, ponendo al centro delle politiche per l’occupabilità le dimensioni della conciliazione dei tempi e dei ruoli lavorativi e familiari e della parità di genere, al fine di garantire la tenuta della coesione sociale.
L’incontro rappresenta, infine, l’occasione per riaffermare come la Regione consideri la capacità di valorizzare il potenziale femminile un’opportunità da cogliere, soprattutto in questa fase in cui è importante esaltare i punti di forza del nostro tessuto sociale e imprenditoriale per avviare un cammino di ripresa che “non lasci indietro nessuno”.

Fonte e iscrizioni: http://eventi.regione.fvg.it/Portale/dettaglioEvento.asp?evento=2261