Si terrà domani alle 18.00, a Udine presso il salone della Fondazione CRUP, la cerimonia d’inaugurazione dell’anno accademico 406° dell’Accademia Udinese di scienze lettere e arti. In questa importante occasione saranno consegnati i diplomi ai nuovi soci, tra i quali è stato nominato dal Consiglio direttivo dell’Accademia – come socio corrispondente – anche il nostro illustre concittadino Don Domenico Zannier. Si tratta dell’ennesimo prestigioso riconoscimento ad uomo di cultura e di grande profondità spirituale.

Il suo nome si aggiunge ad una importante e significativa lista di personalità che hanno dato lustro al Friuli, in particolare portando il loro contributo per una migliore conoscenza della storia e della cultura del nostro territorio. L’Accademia Udinese è un’istituzione che affonda le proprie radici lontano del tempo, nasceva infatti nel 1606 con il nome di “Accademia degli Sventati”, e nei secoli ha contribuito significativamente all’incremento e alla diffusione in Friuli delle scienze, delle lettere e delle arti.

A conclusione dell’incontro si terrà la lettura del prof. Cesare Scalon, docente dell’Università degli Studi di Udine, dal tema La storia del Friuli attraverso i suoi protagonisti. Suggestioni a margine del Nuovo Liruti .