Approda finalmente anche nei comuni della Comunità Collinare la brillante ed intelligente serie “Felici ma Furlans” . Si tratta di sette appuntamenti “LIVE” con la performance teatrale ispirata a questa prima Serie Tv sull’Homo furlanusin compagnia degli ideatori della serie, Alessandro Di Pauli e Tommaso Pecile, per scoprire i retroscena e le novità di questo prodotto innovativo che sta spopolando sul web. Dialoghi, monologhi, video-proiezioni e letture drammatizzate accompagneranno gli spettatori in un esilarante excursus nel mondo di questa novità culturale interamente made in Friuli. Nato dalla mente di Tommaso Pecile ed Alessandro di Pauli, FELICI ma furlans racconta la vita di Gianni, trentenne friulano che ritorna in patria dopo un’esperienza di “emigrazione fallita”, e si vede costretto a riadattarsi alla vita di paese ed al modello lavorativo della piccola azienda friulana. La “Daurman s.r.l.”, l’azienda dove Gianni trova lavoro, è un caleidoscopio di personaggi che attraverso i loro problemi, il loro pensiero e, perché no, le loro nevrosi, raccontano agli spettatori il Friuli di oggi, utilizzando un linguaggio satirico, anticonvenzionale, irriverente. FELICI ma furlans – LIVE è una performance in continua evoluzione, è stata replicata quasi 30 volte in questi due anni, prima in piccoli bar, biblioteche, librerie, piazze, per arrivare al doppio tutto esaurito dell’estate 2011 al cinema Visionario di Udine.

 

Uno dei due ideatori, Alessandro Di Pauli, è inoltre uno dei dodici talenti friulani all’estero di cui si è occupato l’almanacco del settimanale “La vita cattolica”, “Stele di Nadâl”.

 

Ecco quindi le date del TOUR:

 

Venerdì 17 febbraio – Colloredo di Monte Albano (Centro polifunzionale di Mels) – ore 20.45

 

Sabato 18 febbraio – Majano (Auditorium Comunale) – ore 20.45

 

Martedì 21 febbraio – San Daniele del Friuli (Auditorium Splendor) – ore 20.45

 

Sabato 25 febbraio – Moruzzo (Auditorium delle scuole) – ore 20.45

Domenica 26 febbraio – Treppo Grande (Villa Bellavitis) – ore 17.00

 

Sabato 3 marzo – Barcellona (Fogolâr Furlan de Barcelona) – ore 18.00

 

Lunedì 5 marzo – Barcellona (Fogolâr Furlan de Barcelona) – ore 20.00