Scade il 13 luglio la possibilità di partecipare ai bandi previsti dall’Accordo stipulato dalla Regione con la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e finanziati complessivamente con un milione di euro. Le tipologie di intervento sono: “Arti & mestieri del passato per un’imprenditoria del futuro”, “Giovani Creativi” e “Giovani e volontariato”.

Possono partecipare:

1) gli enti pubblici del Friuli Venezia Giulia
2) alcuni soggetti di diritto privato, senza fini di lucro e operanti a favore dei giovani, ovvero:

  • fondazioni
  • associazioni
  • organizzazioni di volontariato
  • associazioni di promozione sociale
  • associazioni giovanili
Si tratta di un’occasione unica da non perdere, per saperne di più basta un click qui alla pagina dedicata