È giunto alla settima edizione il festival di cortometraggi, «CORTO A MURIS», organizzato dall’Associazione Culturale «Muris in Festa», che si svolgerà nel Centro Sociale sabato 7 settembre alle 20.30, nell’ambito della «Sagre di Paìs» di Muris di Ragogna (UD). Un festival che ha raccolto in queste sette edizioni oltre 60 cortometraggi realizzati in diverse località della regione, coinvolgendo più di 40 registi regionali, per un totale che sta per superare i 500 minuti di girato.

«Corto a Muris» si pone come obiettivo la promozione della produzione cinematografica locale a livello amatoriale nelle sue diverse forme; intende promuovere e valorizzare il territorio regionale nei suoi squarci paesistici, custodire e presentare l’inesauribile bagaglio culturale, storico e di tradizioni locali, e dar spazio alla lingua friulana e all’inventiva individuale.

All’edizione 2013 parteciperanno 11 cortometraggi, che verranno valutati da due giurie, una tecnica e una popolare, che decreteranno il miglior corto in assoluto (premio da 500 Euro) e il miglior corto della giuria popolare (premio “Castagno d’Oro”), oltre ad eventuali altre menzioni con relativi premi. Di seguito la lista degli 11 cortometraggi che verranno proiettati sabato 7: CARO PAPÀ di Carlo Bortolussi, DOTTOR CJASE di Marina Marcuzzi e Stefano Marzona (in collaborazione con la Scuola Media di Forgaria del Friuli), DULA’ VASTU SISILUTE? di Sabrina Brollo e Sabrina Monai (in collaborazione con la Scuola Media di Majano), IL CAMBIAMENT di Claudia De Monte e Renato De Biasio, IL PÔL DI BEPI MORO di David Calligaris, IL SAPORE CHE TI RESTA di Andro Peressutti e Riccardo Sabbadini, LA CIMIADE di Loris Bolzon e Antonio Vizza, LA RAGNATELA di Simone Vrech, IL MISTERO DELLE 12 CIABATTE di Andrea Colombino, PROFORZA di Devid Pignattone e ZUMPAPA‘ di Michele Urtamonti.

Il festival si svolge nell’ambito di «Muris in Festa», la manifestazione organizzata dall’Associazione Culturale omonima che, da venerdì 6 a domenica 15 settembre 2013, raccoglie in due settimane tradizioni, divertimento, mangiare bene e cultura. Fra gli eventi clou della manifestazione, la famosa colazione in latteria, le degustazioni di vini nell’«Enoteca Sot il Tôr» nel campanile, gli intrattenimenti sportivi e musicali, gli spettacoli per grandi e piccini, i chioschi con le specialità enogastronomiche (pollo allo spiedo, grigliate, frico…). Quest’anno anche la solidarietà sarà protagonista a “Muris in Festa”, grazie alla collaborazione con l’Associazione «La Sorgente dei Sogni» di Fontanafredda. Infatti, durante i festeggiamenti verranno raccolti i tappi utilizzati (chiamati «gesti di solidarietà») all’interno di un apposito contenitore creato con la parola magica “MURIS” e saranno portati a Giavera Del Montello per il riempimento della «bottiglia eco-solidale» a favore del C.R.O. di Aviano, inoltre,  «Muris in Festa» donerà alla stessa bottiglia, che sarà ospite a Legnano durante l’Expo di Milano 2015, i tappi baby griffati e i tappi griffati dai registi di «Corto a Muris».

Per l’ottavo anno consecutivo – a gran richiesta – viene riconfermata anche l’«Enoteca Sot il tôr», situata all’interno del campanile della Chiesa del paese, che farà degustare a tutti gli ospiti il formaggio della Latteria di Muris abbinato ai vini della tradizione friulana. Non mancherà anche quest’anno la tradizionale colazione in latteria, che si svolgerà domenica 15 a partire dalle 7 accompagnata da musiche folcloristiche, latte fresco, formaggi vari, marmellate fatte in casa, frittate e polenta, nella sede della latteria sociale di Muris, una delle poche latterie turnarie esistenti in Friuli.

Il programma vero e proprio della festa inizierà venerdì 6 settembre con l’apertura dei chioschi alle ore 18 (birra a 1 Euro e pizza), cui seguirà una serata dedicata agli anni Ottanta con Dj Pecos. Sabato 7 settembre alle ore 16 partirà la Gara Ciclistica Junior Cross 3° Memorial «Danilo e Licio Fossette» (ritrovo per le iscrizioni alle 14.30 presso l’area festeggiamenti – organizzazione ASD DP66), mentre alle 17 appuntamento con l’aperitivo nell’Enoteca «Sot il tôr» con gli arrosticini di agnello alla brace preparati da «Rodolfo & Splane» e una degustazione guidata di vini. Alle 18 riapriranno i chioschi enogastronomici con la specialità «Straccetti alla Griglia», mentre alle 20.30 il testimone verrà lasciato in mano a Diana e Michele per la serata finale del festival di cortometraggi «Corto a Muris». Domenica 8 i chioschi apriranno alle ore 9 e proporranno in degustazione il cervo con la polenta, poco dopo per gli appassionati di auto e moto d’epoca, dalle 10, si svolgerà l’ 11^ Raduno Auto e Moto d’epoca. Dalle 13 intrattenimento per bambini nell’area festeggiamenti. La serata poi sarà dedicata alla musica in compagnia del duo Alvio e Elena.

Per informazioni:

Associazione Culturale Muris in Festa – tel. +39 333 9050367 / +39 329 2238694 – info@murisinfesta.itwww.murisinfesta.itwww.facebook.com/murisinfesta – www.facebook.com/cortoamuris