Una serata di musica e solidarietà. Questo il programma di «In coro per la ricerca» la nuova iniziativa del Circolo culturale «Majano c’è 1.5.9» che si terrà oggi, venerdì 13 dicembre, alle 20.30 nell’auditorium comunale di Majano. Ad esibirsi sarà il rinomato coro Natissa di Aquilieia che nel 2013 ha registrato 30 anni di attività. Per festeggiare il proprio trentennale oggi il coro presenterà al pubblico majanese «Strolic», un almanacco in musica, composizione dedicata ai 12 mesi dell’anno. Con questo lavoro nel concorso Corovivo 2013 a Trieste, il Coro Natissa è stato pluripremiato con la qualifica «Coro di eccellenza e con l’attribuzione al proprio maestro del «Premio speciale per l’originalità della proposta».

Ad accompagnare il coro saranno i maestri Marko Feri (chitarra), Sebastiano Zorza (fisarmonica) e Mauro Meroi (contrabbasso). Dirigerà Luca Bonutti. Alla voce Barbara Sandri. Musiche di Valter Sivilotti, testi di sior Pietro Zorutti.

L’iniziativa è organizzata nell’ambito della «Giornata della solidarietà» e si propone, durante la serata, di raccogliere fondi per il Cro di Aviano da destinare al settore della ricerca.