Sarà inaugurata domani, sabato 8 febbraio, alle ore 18 nello Spazio d’Arte «Ciro di Pers» di Majano, la mostra di acquerelli di Mario Micossi, artista riconosciuto a livello internazionale, organizzata dal Comune di Majano e dal Servizio Cultura della Comunità Collinare. Micossi, dopo aver studiato all’Accademia di belle arti di Roma, si trasferì a New York dove vi rimase fino al 1955 e dove ha collaborato per due decenni con disegni e litografie alla famosa rivista americana «The New Yorker». L’artista friulano è diventato celebre con poetiche incisioni veneziane, napoletane e della campagna romana, nonché con i paesaggi che ispirarono le prose e le poesie giovanili di Pier Paolo Pasolini, di cui era stato intimo amico. Pubblichiamo a questo link un lungo e interessante articolo su Mario Micossi a firma di Gianfranco Ellero apparso sul numero del luglio 2012 della rivista «Tiere furlane» che racconta come Micossi abbia interpretato il paesaggio friulano. La mostra rimarrà aperta fino al 2 marzo con i seguenti orari di apertura della mostra: dal martedì alla domenica dalle ore 16.30 alle 18.30, e il giovedì e la domenica anche dalle ore 9.00 alle 12.00.