Vi ricordate che lunedì 5 maggio alle 20.30 a Majano, nell’Auditorium comunale, c’è un appuntamento assolutamente da non perdere? Si tratta di «Majano ricostruita. A 38 anni dal sisma generazioni a confronto per condividere la straordinaria esperienza della Ricostruzione»  una serata durante la quale i giovani di «Majano c’è 1.5.9» dialogheranno con i protagonisti di allora per capire e condividere un pezzo fondamentale della nostra storia recente. Se volete un piccolo assaggio della serata sintonizzatevi oggi alle ore 15.15, su Rai Radio Uno // Fvg (freq. 94.9 - diretta sul web, live-streaming: fvg.rai.it). Durante la trasmissione – condotta dal bravissimo Oscar Puntel e interamente dedicata al nostro evento – interverranno il presidente di «Majano c’è 1.5.9», Andrea Barachino, l’allora assessore regionale alla Ricostruzione, Roberto Dominici e Adriano Piuzzi, già Sindaco di Majano dal 1988 al 2001. Oltre a loro – lunedì 5 maggio – a mettersi in dialogo con i ragazzi saranno anche Alessandro Schiratti, già Sindaco di Majano dal 1977 al 1980, Sebastiano Cacciaguerra, ingegnere, Franco Picilli, già Capogruppo Ana di Majano e responsabile della Protezione Civile, Mario Carron e Clemente Pedrona, cittadini onorari di Majano e rappresentanti dei Comuni gemellati rispettivamente di San Zenone degli Ezzelini, in provincia di Treviso, e di Traversetolo, in provincia di Parma. A moderare l’incontro sarà Domenico Pecile, giornalista de «Il Messaggero Veneto».

L’iniziativa è organizzata da «Majano c’è 1.5.9» in collaborazione con i Gruppi Ana di Majano e Susans.