Grande spazio – sull’edizione odierna del Messaggero Veneto – all’appuntamento «Tragedia e fede nell’arte del ricordo» organizzato da Majano c’è 1.5.9 e Pro Majano nell’ambito del 54° Festival lo scorso sabato. Nell’articolo a firma di Sabrina Zannier si dà conto in particolare della profondissima e colta riflessione di don Alessio Geretti che ha letteralmente incantato il pubblico. Pubblichiamo di seguito l’articolo, qui invece trovate le foto della serata. Buona lettura!