Sara Casasola è salita ancora una volta sullo scalino più alto del podio. È accaduto ieri nella seconda e ultima giornata di gare dei campionati italiani di ciclocross di Pezze di Greco, nel Brindisino.  «Partita con il ruolo di favorita – si legge a pagina 53 del Messaggero Veneto di oggi -, poiché campionessa uscente, vincitrice del Giro d’Italia e con 15 vittorie nella stagione invernale, l’allieva del secondo anno Sara Casasola anche stavolta voleva fare corsa solitaria. Una caduta durante il primo giro le ha cambiato i piani e costretta a rincorrere le battistrada che ha raggiunto e superato imponendosi con un vantaggio di 47” su Francesca Baroni e con 1’18” sulla veneta Francesca Selva, avversarie che anche in altre occasioni le avevano fatto da vallette».  Non possiamo che essere ancora una volta più che orgogliosi della nostra Sara e della sua straordinaria tenacia.